MigrAzioni: gli RS Liguri su strade non battute

Ormai da qualche tempo nella nostra regione, come in molte altre zone in Europa, il fenomeno dei migranti è sempre più parte della nostra realtà/quotidianità.
I media hanno riportato nell’ultimo anno notizie provenienti da diverse frontiere ormai calde: Brennero, Milano, Como, Gorizia, Ventimiglia.
Nella nostra regione Ventimiglia, in quanto frontiera, ha vissuto in prima linea il tema della libertà di movimento dei migranti, ma tutta la Liguria è sede di accoglienza dei migranti.
Come scout siamo chiamati ad interessarci a quanto accade nei nostri territori, a leggerne i bisogni e a compiere azioni mature e concrete.

Con l’inizio del nuovo anno scout la branca RS ha pensato di proporre alle comunità RS liguri il percorso:

“MigrAzioni: gli RS Liguri su strade non battute”

con l’intento di rendere tutti gli RS più consapevoli di quanto sta accadendo accanto a noi e di agire attivamente e criticamente in questo ambito.

Il percorso proposto è il seguente:

5-6 novembre 2016: incontro regionale di formazione e servizio sul tema “migranti” a Ventimiglia a cui potrà partecipare un rappresentante per ogni comunità RS;

tra novembre e febbraio: ancora un’azione di coraggio!
I rappresentanti coinvolgeranno le loro comunità in un’azione di coraggio.
L’azione sarà scelta e  realizzata dai clan (preferibilmente dopo aver svolto un’analisi del proprio territorio) che permetta di creare ponti, accogliere l’altro, andare incontro allo straniero;

18 dicembre: partecipazione all’accoglienza della “Luce della Pace da Betlemme” a Ventimiglia;

febbraio-marzo: Veglia RS a cui saranno invitati tutti gli RS liguri.

Il percorso prevederà anche l’Incontro con altri scout che hanno fatto esperienze simili (ad esempio gli scout che hanno partecipato a “Riflessi in Mare”, un EPPPI a Lampedusa).

Per quanto riguarda i rappresentanti che parteciperanno all’incontro regionale del 5-6 novembre, sarebbe preferibile che fossero del 1 o 2 anno di clan, quindi che stiano camminando sui passi di competenza.
In ogni caso i Capi Clan che conoscono la progressione personale di ognuno valuteranno a quali RS l’occasione di partecipazione e rappresentanza potrà essere maggiormente utile.

Chiediamo ai Rover e alle Scolte che avrebbero intenzione di aderire al percorso di compilare il link seguente in modo che risulti per noi più facile contattare gli interessati:
https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSc4_V9MEUJnF-7YH4wuq3JmrZTqrSqedw4Hyw7EczybhBW0_A/viewform

Buona strada!
Il Comitato regionale e gli Incaricati alla Branca RS

No Replies to "MigrAzioni: gli RS Liguri su strade non battute"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    I commenti sono moderati.
    La moderazione potrà avvenire in orario di ufficio dal lunedì al venerdì.
    La moderazione non è immediata.