Convegno regionale “Che confusione! Sarà perché ti amo”

Sabato 18 e Domenica 19 presso il Santuario del Bambino Gesù ad Arenzano

In risposta all’obiettivo del Progetto regionale di “confrontarci e approfondire la tematica dell’educare all’amore con le sue criticità, tenendo conto dei valori fondanti della nostra Associazione contenuti nel Patto Associativo, partendo dalle Comunità Capi e dalle Zone” e in accordo con mozioni e Programmi votati nelle ultime Assemblee, il Comitato regionale ha costituito un Pattuglino ad hoc che negli scorsi mesi ha ideato il percorso che, tenuto conto dei vostri stimoli già espressi in varie occasioni, possa fornire alle Comunità Capi liguri strumenti per lavorare sul tema dell’educare all’amore.

Abbiamo messo insieme tante opinioni diverse, sta a voi scegliere gli stimoli su cui lavorare nella vostra Comunità Capi per avviare la riflessione ed arrivare al CONVEGNO CAPI REGIONALE
il più possibile consapevoli dei diversi aspetti in gioco. 

Il nostro augurio è di affrontare l’argomento con la massima apertura alla diversità di opinione, nello spirito di discernimento che ha caratterizzato i due recenti Sinodi sulla famiglia.

Dove si trova il materiale per approfondire?
Qui nella cartella “Spunti dal Pattuglino”.

Cosa proponiamo ad ogni Comunità Capi da qui al Convegno?
Di dedicare un po’ del proprio tempo per interrogarsi sul tema del Convegno e di produrre qualcosa (la foto di un cartellone, una riflessione scritta di vostro pugno, un breve video) da mettere in condivisione con tutta la regione, in modo che questi lavori possano essere una ricchezza comune.

Usate lo stesso link e caricate nella cartella “Spunti dalle CoCa” il risultato della vostra attività, che sarà cosi condiviso con tutti (attenzione alle dimensioni del file, lo spazio non è infinito!!!).


Programma del Convegno
 
Il convegno, forte dello stile della ricerca che ha contraddistinto il percorso della Regione e delle CoCa sul tema nonché, più in generale, il metodo che contraddistingue la nostra azione educativa nella sua proposta più adulta ci chiamerà, innanzitutto, ad ascoltare ed osservare posizioni differenti e di competenza.
 
Si partirà sabato pomeriggio con una tavola rotonda dal titolo:
 
Amare oggi: punti di vista a confronto
<<Una fotografia della nostra società: esistono e se sì quali sono attualmente i canoni di “normalità”? Quali sono le trasformazioni socio-culturali che, negli ultimi decenni, hanno riguardato il tema della sessualità e dell’identità di genere, il concetto di famiglia e le convivenze prematrimoniali?>>
 
Interverranno Mario Salisci (sociologo), Sara Semino (psicologa) e Cristina Zavaroni (antropologa).
 
A seguire incontro con alcuni testimoni (capi scout e non) di esperienze di vita variegate e significative in relazione al nostro tema.
 
Cena al sacco e serata di festa a base di musica e ballo!
 
Al mattino i lavori ripartiranno alle h 8:45 con l’intervento di Mons. Nicolò Anselmi (Vescovo Ausiliare nella Diocesi di Genova), Giorgia Caleari e Francesco Bonanno (Incaricati Nazionali al Coordinamento Metodologico) che ci aiuteranno a inquadrare: Cos’è l’amore? La Chiesa, l’Associazione e i loro sentieri: sfide, passi e orizzonti da esplorare.
 
Nella seconda parte della mattinata, confronto a gruppi sulle domande che i due giorni ci hanno suscitato e le prossime sfide per Comunità Capi e Zone.
Infatti, come è stato proposto e votato in Assemblea regionale 2015, questo Convegno è solo un piccolo tratto del percorso che ora passa a Comunità Capi e Zone (vi anticipiamo che in questo cammino saremo anche aiutati da ulteriori stimoli che coinvolgeranno tutta l’associazione su questi temi nei prossimi mesi).
 
Dopo il pranzo, la Messa conclusiva e per Capi Gruppo/RdZ l’Assemblea Scoiattolo.

Logistica

Il convegno si terrà presso il Santuario Gesù Bambino di Praga, piazza S. Bambino 1, Arenzano (GE).

 
Entro domenica 12/2 è necessario pre-iscriversi qui, specificando se si vuole dormire sul posto o meno.
Appuntamento sabato 18, h 14:00 inizio iscrizioni e h 14:45 partenza lavori.
Quota € 10,00 (€ 5,00 per chi si fermasse solo un giorno).

Il pernottamento sul posto non prevede quota aggiuntiva ma va indicato al momento della preiscrizione.
Cena di sabato e pranzo di domenica al sacco, colazione a carico dell’organizzazione.
Sarà disponibile un servizio bar
Per dormire stuoino e sacco a pelo!
Conclusione lavori domenica h 16:00.

A conclusione del convegno si terrà l’Assemblea Soci della Cooperativa “Lo Scoiattolo”.

Il Comitato regionale e il pattuglino “Amore”

No Replies to "Convegno regionale "Che confusione! Sarà perché ti amo""

    Leave a reply

    Your email address will not be published.

    14 − uno =

    I commenti sono moderati.
    La moderazione potrà avvenire in orario di ufficio dal lunedì al venerdì.
    La moderazione non è immediata.