Luce della Pace 2017: tutte le informazioni

“Tutti desideriamo la pace; tante persone la costruiscono ogni giorno con piccoli gesti e molti soffrono e sopportano pazientemente la fatica di tanti tentativi per costruirla.
Impegniamoci, con la preghiera e con l’azione, a diventare persone che hanno bandito dal loro cuore, dalle loro parole e dai loro gesti la violenza, e a costruire comunità nonviolente, che si prendono cura della casa comune. Niente è impossibile se ci rivolgiamo a Dio nella preghiera.
Tutti possono essere artigiani di pace.”

Papa Francesco

“La nostra vita è una ricerca continua della pace?”

“… e la pace di Dio, che sorpassa ogni intelligenza, custodirà i vostri cuori e i vostri pensieri in Cristo Gesù'” – Fil 4,7

 

Cos’è la Luce della Pace?

Nella Chiesa della Natività a Betlemme vi è una lampada ad olio che arde perennemente da moltissimi secoli, alimentata a turno da tutte le Nazioni cristiane della Terra. A dicembre, ogni anno, da quella fiamma ne vengono accese altre e vengono diffuse su tutto il pianeta come simbolo di pace e fratellanza tra i popoli. Questo fin dal 1986 quando gli scout austriaci hanno dato il via a questa iniziativa, estesa successivamente ad altri paesi europei. In Italia dal 1996 grazie a staffette scout, la Luce arriva su tutto il territorio nazionale.
La Luce di Betlemme non ha solo un significato religioso, ma è un segno forte di valori civili, etici e morali condivisibili, al di là delle differenze, da tutti gli operatori di pace. Poiché la Pace è patrimonio di tutti, questa Luce vorrebbe arrivare a tutti senza distinzione: ricchi e poveri, colti e ignoranti, persone di ogni etnia, credenti e non credenti. In particolare si vorrebbe che essa arrivasse là dove gli uomini soffrono per malattie, guerre, emarginazione, mancanza di speranza e fiducia nella vita.
Portare la Luce può diventare concreta occasione di vicinanza a chi è solo, ammalato, carcerato, affamato, sfiduciato.
http://lucedellapace.it/w/

ACCOGLIENZA A GENOVA:
La pattuglia che porta la Luce della Pace arriverà in treno a Principe e da qui proseguirà poi, come lo scorso anno, alla volta di Ventimiglia. I momenti organizzati per pregare insieme e accendere la Luce sono tre:
• Genova Principe verso le h. 20.20 di SABATO 16 DICEMBRE 2017 per accogliere la staffetta e fare un momento di preghiera.
• Porto Antico verso le 21.30 di SABATO 16 DICEMBRE a conclusione della sfiaccolata www.portoantico.it con arrivo su una motovedetta della Capitaneria di porto per un momento di festa, al termine della manifestazione la luce sarà anche accolta dall associazione che cura la lanterna di Genova ed ivi portata per poter simbolicamente illuminare il mare e la città tutta
• Basilica N.S. delle Vigne S. Messa delle ore 11.00 DOMENICA 17 DICEMBRE 2017 con la presenza delle autorità cittadine.
Vi invitiamo ad accogliere numerosi la fiammella e farvi portatori di “Luce” diffondendola nelle vostre parrocchie e comunità.

 
ACCOGLIENZA A VENTIMIGLIA:
 
Il17 dicembre alle 9.00 presso la rotonda del Resentello a Ventimiglia per una breve cerimonia di accoglienza e riflessione e per la Santa Messa alle ore 10.30 nella chiesa di San Nicola
 

ECCO ORA UNA PROPOSTA PER CLAN E NOVIZIATI:

Accogliere la Luce della Pace e portarla in qualche luogo significativo del proprio territorio.

Se sei interessato clicca qui

No Replies to "Luce della Pace 2017: tutte le informazioni"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.

    1 × 3 =

    I commenti sono moderati.
    La moderazione potrà avvenire in orario di ufficio dal lunedì al venerdì.
    La moderazione non è immediata.