IL NOSTRO VIAGGIO AD AUSCHWITZ – la memoria, le parole, le immagini

Il gruppo scout Cogoleto 1 a 13 anni dalla prima edizione ripropone l’esposizione fotografica che era stata allestita dal clan di ritorno dalla route in Polonia.
In un momento in cui in tutta Europa dilaga la Politica dell’ odio, in cui la dignità di ogni persona viene messa in discussione, crediamo sia necessario fare vera Memoria e non dimenticare ciò che è accaduto.

Il viaggio del 2005 ci ha portato ad approfondire il destino di migliaia di persone internate nei campi di sterminio durante la seconda guerra mondiale. Noi ora ci sentiamo in dovere di farne Memoria. Una memoria che assolutamente non deve essere dimenticata, un ricordo di orrori che mai sbiadirà dalla fedina penale dell’umanità, ma che oggi tuttavia molte persone rinnegano. Noi vogliamo portare avanti un messaggio di speranza, che tutte queste atrocità mai vengano lasciate nel dimenticatoio, come spesso accade con i delitti più importanti.

Questa mostra è inserita in un calendario più ampio di manifestazioni per promuovere la pace organizzate insieme ad ACLI con il patrocinio del Comune di Cogoleto in occasione delle ricorrenze della Giornata della Memoria e della Giornata del Ricordo

No Replies to "IL NOSTRO VIAGGIO AD AUSCHWITZ - la memoria, le parole, le immagini"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    I commenti sono moderati.
    La moderazione potrà avvenire in orario di ufficio dal lunedì al venerdì.
    La moderazione non è immediata.
    Vai alla barra degli strumenti